investimenti non convenzionali

In un momento particolarmente difficile come quello attuale, a causa dell’impatto negativo del coronavirus sull’economia, sono in molti a dover fare i conti con una situazione finanziaria resa alquanto precaria e, in alcuni casi, difficile da gestire. In molti hanno preso la consapevolezza che senza un riserva di emergenza, si rischia di restare da un giorno all’altro senza soldi. Proprio per questo motivo si registra un maggior interesse verso alcune forme di investimento, grazie alle quali cercare di assicurarsi un minimo di tranquillità, senza rischiare, ovviamente, di intaccare i propri risparmi.

In genere, quando si parla di investimenti, l’immaginario comune porta a pensare all’acquisto di immobili, oppure altre forme di investimento, come fondi comuni o obbligazioni. Oltre alle tradizionali forme di investimento, però, è possibile optare per delle soluzioni alternative, considerate poco convenzionali. A partire dai fumetti da collezione, passando per libri rari, fino ad arrivare al vino, ai giocattoli e ai cimeli sportivi, sono davvero tante le forme di investimento non convenzionali, grazie alle quale poter riuscire a fare l’affare della vita. Entriamo quindi nei dettagli e scopriamo di quali si tratta.

1) Fumetti da collezione e libri rari

Partiamo dai fumetti da collezioni e libri rari. Ebbene sì, dovete sapere che un fumetto di circa cinquant’anni fa, che costava circa 10 centesimi, oggi potrebbe valere addirittura centinaia di migliaia di euro. Un esempio?
L’edizione del 1960 con Spiderman sulla copertina di Amazing Fantasy n° 15, oggi vale ben 280 mila dollari. La serie del 1938, Action Comics n° 1, invece, oggi vale ben 350 mila dollari. In particolare, secondo gli esperti di settore, i fumetti da collezione che ad oggi hanno un maggior valore, sono quelli usciti dal 1930 al 1960.

Non vi resta quindi che cercare in cantina o in soffitta se vi è qualche vecchio fumetto che oggi potrebbe diventare la vostra fortuna.

Proprio come i fumetti, vi consigliamo di cercare anche dei libri rari. Come è facile intuire, in questo caso, si tratta di un investimento a lungo termine, che però può dare davvero tante soddisfazioni. Ne è un chiaro esempio quanto accaduto nel 2002, quando una raccolta di documenti di James Joyce è stata venduta alla National Library irlandese per ben 11,7 milioni di dollari.

Fumetti da collezione e libri rari
Fumetti da collezione e libri rari (fonte pixabay)

2) Vecchi giocattoli e Barbie

Un’altra forma non convenzionale di investimento è rappresentata da vecchi giocattoli e Barbie. A differenza di quanto si possa pensare, infatti, non si tratta solamente di giochi per bambini, ma in alcuni casi possono trasformarsi in una vera e propria fonte di guadagno. Basti pensare a giocattoli d’epoca, come quelli di Star Wars e le Barbie, che ad oggi valgono davvero tanti soldi. La prima Barbie, ad esempio, è stata presentata in Giappone nel 1959 e da allora intere generazioni di bambine hanno giocato con i vari modelli che sono stati realizzati nel corso degli anni.

Ma non solo, grazie alla collaborazione con noti designer di abbigliamento e gioielli, sono stati creati anche alcuni modelli particolarmente costosi, con prezzi che possono arrivare addirittura fino a 302.500 dollari.

3) Investire in bottiglie di vino pregiato

Un investimento alternativo, in grado di offrire interessanti ritorni dal punto di vista economico, anche in periodo di crisi, è rappresentato dal vino. Sempre più investitori sono interessati a tale opportunità, con i prezzi di vino di alta gamma che negli ultimi anni hanno registrato un notevole aumento di prezzo. In grado di resistere ai periodi di volatilità del mercato, è necessario acquistare solamente i vini migliori e delle migliori annate. A tal fine è necessario conservarli in un posto climatizzato e soprattutto assicurarsi che non siano contraffatti. Non dovete fare altro che acquistare delle casse di vino pregiato e attendere il momento opportuno per ottenere un alto guadagno.

Investire in bottiglie di vino pregiato
Investire in bottiglie di vino pregiato (fonte pixabay)

4) Affittare una mucca e guadagnare dal latte prodotto

Tra le altre forme di investimento alternativo, poi, vi consigliamo di affittare una mucca.

Al fine di contribuire a ridurre i costi degli allevamenti, infatti, molte aziende produttrici di latte offrono la possibilità di affittare una mucca e guadagnare sul latte e il formaggio prodotto. Vista la domanda crescente di latte, anche in periodo di crisi, si rivela essere una forma di investimento particolarmente apprezzata e da non sottovalutare. Anche durante un periodo di recessione, d’altronde, i prodotti alimentari continuano, ovviamente, ad essere acquistati e per questo motivo affittare una mucca si può rivelare a lungo termine una scelta coraggiosa, in grado di dare buoni risultati.

Affittare una mucca e guadagnare dal latte prodotto
Affittare una mucca e guadagnare dal latte prodotto (fonte pixabay)

5) Cimeli sportivi e opere d’arte

Arte e sport sono due settori molto interessanti in cui investire. Per quanto riguarda l’arte, si tratta indubbiamente di un investimento che, se ben fatto, risulta particolarmente redditizio. Allo stesso tempo non basta acquistare un quadro per diventare ricchi, bensì bisogna valutare bene il mercato, ma soprattutto avere tanta passione per questo settore, oltre ad un naturale istinto.

Allo stesso tempo non si può trascurare il valore dei cimeli sportivi che nel corso degli ultimi anni hanno registrato una vera e propria impennata dei prezzi. Ovviamente non basta acquistare la maglia della propria squadra del cuore per risultare un buon investimento. A dettare il prezzo, infatti, sarà come sempre l’incontro tra domanda e offerta.

Cimeli sportivi e opere d'arte
Cimeli sportivi e opere d’arte (fonte pixabay)

6) Armi da fuoco e oggetti militari antichi

Proprio come gli altri investimenti finora consigliati, anche l’acquisto di armi da fuoco e oggetti militari antichi può rivelarsi a lungo termine una scelta alquanto redditizia. A tal proposito è bene sottolineare che si tratta di un settore perlopiù rivolto ad esperti del settore, in grado di riconoscere l’effettiva qualità dell’oggetto. In alcuni casi, infatti, la quantità e la qualità delle riparazioni effettuate negli anni finiscono per penalizzare il valore dell’oggetto. Una serie completa di armature medievali, ad esempio, può arrivare a costare decine di migliaia di dollari. Tuttavia, se risultano mal restaurati, il prezzo rischia di abbassarsi notevolmente.

. Quindi prestate sempre mola attenzione.

Armi da fuoco e oggetti militari antichi
Armi da fuoco e oggetti militari antichi (fonte pixabay)

7) Compravendita Domini

Per finire vediamo assieme una forma di investimento alternativa, che può essere considerata come l’emblema di un mondo sempre più all’insegna della tecnologia. Negli ultimi anni, infatti, si è assistito ad un vero e proprio boom del web, che ha portato alla registrazione di un numero infinito di nomi di dominio . Facili da acquistare, con pochi euro, a distanza di anni un dominio può arrivare a valere anche 10 volte il prezzo pagato. A tal proposito, dovete sapere, che in rete sono disponibili vari siti attraverso i quali fare operazioni di compravendita dei domini. In alternativa, se decidete di continuare ad utilizzare il vostro dominio, potete sempre guadagnare attraverso le entrate generate dalla pubblicità. Provare per credere.

compravendita domini
compravendita domini (fonte pixabay)