lente d'ingrandimento su monete e calcolatrice.

Uno dei requisiti a cui si guarda quando si è in cerca di lavoro è ovviamente lo stipendio. Dopotutto avere una retribuzione che rispetti totalmente l’impegno profuso nei confronti dell’azienda è sicuramente appagante per un dipendente.

La maggior parte delle aziende lo sa e mira ad offrire salari competitivi per attrarre le migliori figure professionali presenti sul mercato del lavoro. Nonostante la crisi degli ultimi anni e il recente spauracchio del coronavirus, ci sono ancora aziende che offrono stipendi davvero niente male.

Quali sono? A dircelo è l’analisi fatta da JobPricing, società di consulenza che si occupa di retribuzioni salariali che nel suo report Salary Ratings 2020 ha elencato le aziende che pagano di più in Italia.

Nel corso dell’articolo vi sveleremo:
✔️ Quali sono i settori dove si viene pagati di più e su cui dovrebbero puntare i giovani;
✔️ I settori peggiori su cui converrebbe non puntare;
✔️ La top ten delle aziende che pagano gli stipendi più alti in Italia.

Tra i migliori quello bancario. Fanalino di coda l’agricoltura

Dal Salary Ratings 2020 si evince innanzitutto quelli che sono i settori dove si guadagna di più nel nostro paese. Settori su cui chi è in procinto di scegliere una facoltà universitaria o sta per entrare nel mondo del lavoro potrebbe orientarsi per guadagnare di più.

Indipendentemente dall’inquadramento professionale, lo stipendio medio di un lavoratore in Italia secondo le ultime analisi si attesta sui 29.358€ annui. Il settore più pagato è quello bancario finanziario con una retribuzione media di 42.245€, seguito dal settore farmaceutico con 39.949€. Al terzo posto quello degli oli e gas (37.733€), poi il settore ingegneristico (37.367€) e le telecomunicazioni (36.631€).

Dall’altro lato della medaglia ci sono i peggiori settori su cui sarebbe meglio non puntare se si vuole ottenere un lavoro ben retribuito. Al primo posto troviamo il settore agricolo con uno stipendio medio annuo di 23.653€ seguito dalla ristorazione che precede di poco con 23.717€. Poi il settore dei servizi alla persona (25.068€), l’industria del legno (25.917€) e il turistico con 26.442€.

uomo legge quotidiano
uomo legge quotidiano (Fonte: pixabay)

La classifica delle 10 aziende che pagano di più in Italia: spiccano i settori informatico e assicurativo

Dopo aver visto i settori andiamo ora a vedere nello specifico quelle che sono le aziende italiane che offrono stipendi più alti e che occupano le prime 10 posizioni in classifica.

In top ten a spiccare sono le aziende dei settori informatico e assicurativo. La prima la troviamo all’ottavo posto ed è la Sogei, azienda controllata al 100% dal Ministero dell’Economia che svolge servizi di consulenza informatica verso la pubblica amministrazione.

La Microsoft, multinazionale dell’informatica che non ha bisogno di particolare presentazione occupa il quarto posto in classifica. Al secondo tra le aziende con gli stipendi più alti in Italia c’è la Cisco System, società fondata nel 1984 in California leader nella produzione di apparati per la rete informatica.

Presente in top ten anche la Sara Assicurazioni che con 650 dipendenti è una delle compagnie assicurative più importanti italiane. Occupa il sesto posto.

mani su tastiera del pc
mani su tastiera del pc (Fonte: pixabay)

In top ten anche 4 multinazionali produttive

Non mancano anche alcune multinazionali produttive in diversi settori. Partendo proprio dalla decima troviamo la Salini Impregilo, azienda che ha cambiato di recente la sua denominazione in WeBuild S.p.a e che si occupa di ingegneria e costruzioni.

Al nono posto c’è la Tenaris Dalmine, una società che produce tubi in acciaio, bombole e componenti per auto. Barilla, una delle aziende del Made in Italy più conosciute e apprezzate al mondo è in classifica al settimo posto. Al quinto posto troviamo la Elettronica Group azienda leader nel fornire componenti elettronici alla difesa mentre sul gradino più basso del podio un’altra multinazionale, la Procter & Gamble, produttore di beni di largo consumo e di rinomati marchi in Italia.

Per fare alcuni nomi è produttore di “Dash” e “Gillette”.

ingegneri in miniatura
ingegneri in miniatura (Fonte: freepik)

Aziende che pagano di più in Italia, chi c’è in prima posizione?

Al primo posto tra le aziende che pagano di più i loro dipendenti in Italia troviamo l’Enav, società con sede a Roma controllata dal Ministero delle Finanze al 53,37%. Eroga servizi nel controllo del traffico aereo nazionale dalle torri di controllo di 45 aeroporti e dai centri di controllo d’area.

Inoltre gestisce i decolli, gli atterraggi e gli avvicinamenti finali presso 44 aeroporti italiani e con il servizio meteorologico fornisce continui aggiornamenti sulle previsioni meteo sull’intera penisola. E’ lei l’azienda che offre gli stipendi più alti in Italia. Per chi è in linea con i requisiti richiesti vale davvero la pena candidarsi.

Torre di controllo aeroporto
Torre di controllo aeroporto (Fonte: pixabay)