Accordo 25H Holding e Urban Vision

In un momento difficile come questo che si sta vivendo in Italia a causa della pandemia, un accordo strategico tra due importanti realtà imprenditoriali del nostro paese, può fare da apripista e diventare modello da seguire per tante aziende che intendono comunque investire nonostante la crisi economica.

L’accordo in questione, che potrebbe cambiare le carte in tavola nel mondo della pubblicità, è quello tra la 25H Holding e la Urban Vision.

La 25H Holding nasce in un contesto di piccole realtà imprenditoriali che hanno difficoltà a stare al passo con l’evoluzione e il cambiamento del mercato.

La 25H si occupa di creare, sviluppare e consolidare brand nel mercato italiano e internazionale. Il punto di forza è l’analisi e l’approccio strategico a tutti i mercati di riferimento.

Sempre più startup, piccole e medie imprese, multinazionali con nuovi progetti o prodotti da lanciare, si affidano a questa società per tutto il lavoro di preparazione.

Dall’altro lato dell’accordo troviamo la Urban Vision, società che supporta le istituzioni pubbliche e i privati nel reperimento di risorse destinate alla rinascita e valorizzazione dei tesori dell’arte, della cultura e del patrimonio architettonico nazionale attraverso sistemi innovativi di comunicazione Outdoor.

L’esclusivo modello di finanziamento di Urban Vision aiuta a sostenere i costi di restauro di siti storici e artistici più iconici del mondo in alcune delle città più importanti dal punto di vista culturale dell’Europa, collaborando con marchi leader a livello mondiale. In oltre dieci anni di attività, grazie alla collaborazione con istituzioni pubbliche e private, sono stati restaurati più di 200 edifici tra chiese, monumenti e palazzi storici.

La 25H Holding potrà sfruttare gli impianti pubblicitari a LED gestiti dalla Urban Vision

L’accordo tra queste due società permetterà alla 25H Holding di sfruttare fino a dicembre del 2021 gli impianti pubblicitari a led ubicati in alcune delle principali piazze di Roma e Milano.

Insomma una grande boccata d’ossigeno per molte aziende, che siano grandi o piccole, che puntano molto sulla pubblicità.

Poter usufruire di impianti pubblicitari ubicati in luoghi molto strategici come possono essere le piazze di due principali città italiane, permetterà loro di ottenere grande visibilità con un ritorno assicurato.